VulcaniAMO tutto l'anno

« VULCANIAMO TUTTO L’ANNO » è un progetto video nato nel 2017, proposto dall'Associazione Culturale Vulcaniamo, sostenuto da molti operatori turistici dell’isola di Vulcano ma non solo, reso possibile grazie alla collaborazione di tutti coloro che la amano.
Nel 2019 è stata creata una mini produzione video dell’isola per l’isola basata sullo scambio, la
collaborazione e l’inclusione.
Un video intimo e poetico, il racconto di un’ isola vista dall’interno attraverso le storie di cinque personaggi che sollevano diverse tematiche : dall’enogastronomia alle arti, dalla pastorizia alla biologia marina. Ragazzi che si nutrono della propria memoria e
si impegnano per un futuro slow ed ecosostenibile.

Mystery Project

Mistery project nasce dalla volontà dei ragazzi del comitato Vulcaniamo di far scoprire al mondo l’isola di Vulcano vista con i loro occhi. L’idea era di promuovere questo territorio proponendone una visone giovane e dinamica. Non si tratta certo di un documentario, ma di un video di 4 minuti con un
montaggio veloce e attuale destinato al web e in particolare ai social come Instagram e Facebook.

Abbiamo scelto una video maker della nuova generazione Eva Lacroix per il suo linguaggio internazionale propio per toccare un certo tipo di pubblico. Per questo progetto è stata affiancata dall’artista Bruno Muzzolini che l’ha accompaganata in questo viaggio « al centro della terra ». La
musica originale è stata composta ad hoc dalla pianista e sound designer Alessia Canonico.
Questo video vuole essere un richiamo per un tipo di turismo che sa fermarsi ad ascoltare perchè l’isola non è un territorio semplice.
Per le riprese, il contributo dei ragazzi del comitato Vulcaniamo ha fatto la differenza. Come hanno detto loro stessi: “Non volevamo accompagnare Eva e Bruno nei soliti punti panoramici da Tour Operator". Gli abbiamo cosi preparato un Programma di Esperienze Quotidiane con le proposte di
tutti. Una “AEOLIAN TO DO LIST” basata sulle previsioni del vento, le zone d’ombra e di sole, le correnti e la luna, le albe ed i tramonti.

“Volevamo dargli le chiavi di un‘isola senza cancelli, fargli assaggiare quella libertà di chi sull’isola ci ha trascorso i primi anni della vita, di chi ha sfidato la natura per gioco, si cala negli abissi marini, di chi va a piedi scalzi e sente la terra che fuma…”

Questo video è ciò che resta di un’ esperienza
collettiva di questi 8 giorni di Giugno. Da allora non c’è stato un momento in cui non si è lavorato alla musica o al montaggio con Eva da Milano e Alessia da New-York. Questo progetto è stato interamente autoprodotto dal Comitato Vulcaniamo e i suoi sostenitori. Bruno ed Eva hanno dormito nelle nostre case, mangiato ai nostri tavoli, Alessia ha lavorato gratuitamente per la causa ed ogni volontario ha messo a disposizione le proprie risorse per
sostenere questo progetto. La generosità degli isolani è stata commovente.
Vorremmo che il Mistery project fosse un imput per gli operatori turistici locali per sviluppare una nuova forma di comunicazione e promozione web. Speriamo in una coesione futura delle strutture ricettive ed in una vera campagna publicitaria di sviluppo e promozione del territorio per il
2017. Investire in un territorio patrimonio dell’Unesco è una scommessa vincente. 

"Perché tutto quello che dai all’Isola, puoi stare certo ca idda ti lu torna".